mercoledì 10 giugno 2009

L'intervista … con il BANDITO Episodio 30: Senad Slomic


(nella foto sopra, Senad Slomic negli inusuali panni di estremo difensore!!!)

Tutti al mare, tutti al mare, a mostrà le chiappe chiare!!! Magari fosse cosi ... i Banditi sono più operativi che mai, ed anzi raddoppiano, facendo partire la sessione estiva delle interviste malsane, dove prevale inesorabilmente la "voglia matta" di calciomercato!!! Partiamo subito col botto, ospitando "l'architetto" della sorpresona stagionale, cioè il San Giuseppe!!! Quindi, tutti col secchiello e la paletta in mano, si comincia ...

D: Salumi a te Senad e benvenuto nella dimora estiva di noi banditi!!! Con l'arrivo dell'estate abbiamo abbandonato il classico studio che ci ha accompagnato per tutta la stagione (a dir la verità ci hanno sfrattato per colpa del Bandito nr.12 che vuole seguire le orme de Marco Carta, il suo nome d'arte sarà Luigi Forbice, e canta dalla mattina alla sera i pezzi della "prova del cuoco"!!! ndr) e abbiamo preso in affitto una baracca de legno nella periferia di Formentera … ok, ok, non sarà come stare allo Sheraton di Miami, ma ti assicuro che qui transita un sacco di gnocca!!! Ma veniamo a noi e abbandoniamo nel cestino dell'umido tutte le monade … raccontaci la vita calcistica di Senad Slomic, me raccomando non essere prolisso come il sottoscritto (scrivo più mi che Stephen King, ndr) se no a settembre semo ancora qui seduti …
R: Ciao Grande Neffus. Anche se vorrei non penso di essere in grado di fare il prolisso (a parte che non capisco cosa significa … hihihihi, ndr), iniziamo. Fin dalla tenera età di 5 anni il mio papà (famiglia di calciatori, ndr) mi iscrive alla scuola calcio (preciso che il calcio mi è sempre piaciuto perciò non ho fatto tanta opposizione, ndr), poi ho continuato a giocare nel mio paese fino a quando quella maledetta settimana del lontano maggio 92' sono iniziate a cadere le bombe (circa 2700/gg , ndr) sulla nostra città e ovviamente sul campo sportivo, che qualcuno dichiarò inagibile... Il 17.05.92 mi "deportano" in Italia (non sbaglio verbo, ndr), ma quella e un'altra storia. Nel 93' mi vede l'Isera e li iniziai la mia storia calcistica in Italia … fino al 1996, giocai nelle varie squadre della zona, compreso un provino con il Trento (passato positivamente, ndr), ma poi come tutti i balordi che si rispettano, mi spacco in discoteca, e li decisi di appendere le mie scarpe al chiodo … almeno fino a 5 anni fa … poi per puro caso conosco la società San Giuseppe, che mi accoglie come uno di loro e fino all'altro giorno giocai li.

D: Io, personalmente, molto spesso me incazzo coi santi (ogni tanto li faccio partecipi delle mie disgrazie calcistiche … vedi gara di ritorno con voi, ndr) ma il vostro team quest'anno mi ha incantato … solidità difensiva prima di tutto (a volte la disposizione difensiva, ricordava il "quadro romano" della prima guerra punica, ndr) dove giganteggiavano Bojan e DeMaura e ripartenze brucianti guidate dal "furetto" Rodrigo Ceccato e finalizzate dal "trattore" Jakub Toborsky … da dove nasce l'idea di giocare in questo modo??? E' il gioco che s'è adeguato ai giocatori o gli stessi hanno "mutato pelle" seguendo il "dictat" dell'allenatore???
R: Partiamo da uno dei punti fermi del calcio: il miglio attacco e la difesa, e li avrai una delle risposte. Dall'inizio della stagione ero cosciente che non potevamo competere sul livello atletico in questa categoria, vuoi per problemi di età (media 33, ndr) vuoi per poca esperienza. Era molto difficile creare dei buoni attaccanti e dei buoni difensori, ma con un continuo sprono ci sono riuscito, malgrado tante discussioni … basti pensare al fatto che DeMaura nasce punta. Alla fine il dato statistico che nel secondo tempo abbiamo fatto più punti è il risultato di tutto questo. Personalmente sono dell'idea che a 30 anni non insegni ad un'uomo a giocare, ma l'unica cosa che (secondo me, ndr) puoi fare e chiedere disciplina e rispetto di tutto e tutti, e io in questo sono stato ripagato … sarà fortuna sarà bravura, giudicate voi …. Ma non dimenticatevi anche il Molinari uuuuuuuuuuuuuuuuu come gioca Molinari …

D: Stagione 2007/08, il San Giuseppe domina in lungo e in largo la D-Eccellenza, una sola sconfitta e una promozione guadagnata sul campo con mille giornate d'anticipo (sembrava quasi che voi giocaste un altro sport, ndr) … stagione 2008/09, l'approdo in Serie C da neo-promossa vi regala un meraviglioso quarto posto a parimerito con l'Holiday (ma soprattutto la soddisfazione di guardare dall'alto verso il basso, squadre nettamente più blasonate, ndr) … era questo all'incirca l'obbiettivo che vi eravate prefissi??? Non pensi che senza i problemi che avete attraversato nei mesi invernali (vedi sconfitta a tavolino col Comano e sconfitta interna col Tavernaro per 13 a 2, ndr) il risultato poteva essere anche migliore??? Non dico vittoria, ma magari un secondo posto con vista verso gli spareggi (e vedendo il rifiuto di Laives e Pool, magari sarebbe andato meglio, ndr) …
R: Già, bella la stagione 2007/2008. L'obiettivo di quest'anno era la salvezza, ma ad un certo punto abbiamo iniziato a credere a qualche risultato migliore. Nel periodo invernale, vuoi per la mia stanchezza psicologica, vuoi per altri motivi, ci siamo trovati ad affrontare un problema più grande di noi che sicuramente ci ha tagliato le gambe. Voglio essere chiaro, il problema, ragionamdo a mente fredda, poteva essere evitato e sicuramente potevamo essere li in classifica. Per quanto riguarda gli spareggi, penso che la federazione non è stata tanto onesta con noi. Quando non siamo andati giocare a Comano ci hanno punito, se facevano altrettanto con le due squadre che ci precedono in classifica, agli spareggi andavamo noi a ti assicuro che ci saremmo andati … ma questo è il calcio…

D: Ora è giunto il momento di maneggiare la patata incandescente appena prelevata dalla pentola a pressione (sia ben chiaro, io uso il guanto da vecchia cuoca Romagnola nonché il forchettone!!! ndr) … quando si parla di San Giuseppe per la stagione 2009/10, in molti pensano che la squadra non si ri-iscrivera al campionato, nonostante la super stagione appena trascorsa … come stanno realmente le cose??? E' vero che molti giocatori dell'attuale squadra ripartiranno dalla Serie D, con una nuova squadra denominata "Nuova Jugo"???
R: Per quanto riguarda il San Giuseppe, le ultime che sapevo mi dicono di una squadra che s'iscriveva alla prossima stagione, ma non posso essere sicuro, visto che al momento sono fuori … personalmente mi auguro che s'iscrivano … Per quanto riguarda il JUGO TEAM 09 è vera la notizia che tanti andranno lì (se arriva l'autorizzazione per la l'iscrizione, ndr) ma non tutti… E questa è una notiziona …

D: Leggendo sui vari forum i resoconti delle partite di D-Eccellenza della stagione 2007-08 mi venivano quasi i brividi … venivate descritti come una squadra di guerrafondai, rissaioli, senza nessun rispetto delle regole e dell'avversario … giuro che per prepararmi alla partita contro di voi, avevo acquistato un elmetto e l'armatura di Carlo Magno!!! Invece all'alba della stagione di C ecco il sorpresone … di voi si parla solo sotto il punto di vista calcistico ed in più apparite una squadra molto simpatica (e questo lo posso sottolineare io in primissima persona, ndr) e sportivissima … come stanno realmente le cose … com'è possibile che da "orchi brutti e cattivi", siete diventati angeli con tanto di aureola??? Viene quasi da pensare che molti dei racconti passati fossero solo cattiverie messe in giro apposta …
R: Ti sei già risposto da solo. Sappiamo tutti che ci sono delle persone che non vedono con "bell' occhio" questi intrusi nel vostro paese … posso dire ormai che questo è anche il mio paese, in quanto ho fato dei figli con una vostra connazionale, anzi approfitto per dirle TI AMO MICHELA. Chiusa parentesi amorosa e tornando al calcio, ammetto che ci sono delle persone che provengono dalle parti mie, che non sempre si comportano come dovrebbero, ed allora come sempre accade, di un'erba si fa sempre un fascio (questa ultima parola non mi piace, ndr). Chi è appassionato delle statistiche, può verificare che anche la stagione scorsa eravamo la squadra con meno ammonizioni ed espulsioni in tutto il campionato, e non penso che una squadra cattiva non venga punita. Vorrei sottolineare una cosa però, che oggi c'è un buonissimo rapporto con le persone con quali l'anno scorso c'è stato un scambio di complimenti un po' coloriti…

D: La spumeggiante annata di voi Santi, ha reso noti al grande pubblico regionale soprattutto quattro giocatori: Toborsky-Ceccato-Bojan e DeMaura … adesso per il grandissimo pubblico dei Banditi (naturalmente indossando il mantello da stregone e maneggiando la tanto ambita sfera di cristallo rubata da me al Luna Park di Santa Monica, ndr) t'improvvisi veggente e con tanto di percentuali (come fanno nelle più note rubriche di calciomercato, ndr) provi a dirci dove potrebbero finire a giocare … lo so, è uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare …
R: Ci provo ... mi piaccerebbe vederli con me anche l'anno prossimo, ma sarà difficile ed allora io li vedo cosi:
Taborski - POVOLI
Ceccato - In trattativa perciò aspettiamo ancora una settimana
Bojan - Al momento fermo in attesa di una buona offerta
DeMaura- C1 Veneta (non mi ricordo nome della squadra, ndr)

D: Pochi giorni fa è andato in scena lo scontro titanico fra AltoAdige e Trentino, dove le squadre sono state allestite da due noti allenatori regionali … a te Senad chiedo molto ma molto di più … allestiscimi una squadra completa (due portieri e due linee complete di gioco, ndr) per il torneo che si accompagna alla manifestazione di Miss Maglietta Bagnata!!! Se tutto va bene e riusciamo a vincere il torneo, io e te siamo quelli che maneggeranno le pompe dell'acqua e bagneranno le gentil donzellette!!! Muoviti ad allestire il team, le partecipanti sono molte ed hanno bisogno del nostro aiuto!!!!
R: Non ho capito se due squadre o una, ma io faccio quella che di sicuro vince (solo trentino, ndr) haha: 1 Mollinari 2 Bojan3 Andreolli 4 Giovanelli 5 Ceccato 6 Salinas 7 Massela 8 Omar Machlla 9 Paissan 10 Taborsky 11 Non mi ricordo il nome punta del Mezzocorona, comunque quello alto con pochi capelli haha 12 Portiere delle Judicarie

D: Come forse saprai, con la chiusura della stagione regolare ho fatto partire la nuova folle rubrica "Er mercataro va contro corente", dove tratto tutti i movimenti di mercato, ma proprio tutti, da Vipiteno a Riva del Garda!!! Siccome sono sempre alla ricerca di nuove fonti, non potevo fare a meno delle dritte di un super personaggio come te … le voci si susseguono in qualunque bar e in qualunque supermarket!! Sbilanciati e fammi tre nomi di giocatori regionali che si armano di valigia di cartone e cambiano casa nonché giardino … non ti preoccupare delle incazzature altrui, tanto le mail di protesta arrivano a me, e ti posso assicurare che sono abituato!!!
R: Non mi preoccupo delle incazzature ormai tutti sono diventati dei VIPS…….
Sieff - non cambia la provincia ma cambia la squadra
Calabrò- Come Sieff
De Luca - Pulizia generale a Tavernaro con lui al timone

D: E cosi siamo giunti alla fine di questa bella ed intensa chiacchierata … ok, è estate, ma le buone abitudini con l'avvento del sole e delle magliette attillate non sono cambiate … quel calzascarpe ti fa già intuire cosa voglio da te, voglio che lanci i sassazzi che hai nelle scarpe!! Non farti problemi e non sta ad usare il filtro, tanto qui non ti legge e non ti ascolta nessuno (non ti preoccupare del mio naso che cresce, è solo una controindicazione delle pastiglie che sto prendendo per sconfiggere l'acne giovanile sotto i piedi!!, ndr) …
R: Vau non dovrei ma io lo faccio…
1. Contro la federazione che poteva comportarsi meglio con noi (agli spareggi volevamo andarci, ndr)
2. Con tutti quelli che mi chiamano e mi offrono un posto da dirigente e rifondatore ... cosa devo fare per dimostrare che riesco a fare anche l'allenatore (il patentino lo chiederò a Leonardo, ndr)
3. Con tutti i miei giocatori che mi rompono i c......i che voglio i soldi, come se io sono la Governors of the Federal Reserve, dove invece sanno che sono Governors of the Lehman Brothers
Come puoi notare non nomino USD SAN GIUSEPPE, a loro vorrei solo dire grazie per questa mia bellissima esperienza che spero sia stata reciproca e che mi porterò nel cuore per tutta la vita. Ringrazio tutti i miei giocatori .

N.B.: sono pronto a far diventare grande qualche altra società che vorrebbe sposare i miei progetti...

Adesso saluto te e tutti i banditi dicendovi un arrivederci a presto, e poi ultima chicca:
SALAMI SVIMA ( salumi a tutti )

Gran persona il buon Senad, disponibilissimo al dialogo e verace come i pomodori San Marzano!!! Gli auguriamo uno spumeggiante 2009/10 sempre immerso nel calcio a 5, ma per il momento speriamo che ci faccia immergere bocca & naso in un bel litroccio schiumante di birroccia ... naturalmente a spese sue!!!

Salumi da Happy Hour, Bandito nr.13!!!

Nessun commento: